Gli orari della finale dei Mondiali e quella di Wimbledon coincidono: il torneo inglese prende una decisione drastica

LaPresse/PA

Giorno e orario della finale dei Mondiali di Russia 2018 e di quella di Wimbledon coincidono: i vertici del torneo inglese però non intendono fare cambiamenti

Domenica 15 luglio due grandi eventi sportivi si concluderanno, più o meno, alla stessa ora. La finale del Mondiale di Russia 2018 e quella di Wimbledon avverranno infatti quasi in contemporanea. Gli organizzatori dello Slam londinese hanno discusso in merito alla possibilità di cambiare orario, ma si è deciso di rispettare la tradizione. Il direttore dell’All England Club Richard Lewis ha dichiarato: “posso dire onestamente che abbiamo discusso per poco più di 25 secondi. Abbiamo detto, ‘la nostra finale è alle 14:00 (ora inglese, ndr), lasciamola così. È la nostra tradizione’. Altrimenti si comincia a dire: ‘coinciderà con l’atletica o qualcos’altro?’ Potremmo aver finito per le 16:00“.

La finale di Wimbledon, negli ultimi 20 anni, non è mai terminata sotto l’ora e 50 minuti, tranne che in due casi. Quindi difficilmente si rientrerà nei tempi previsti dai vertici del torneo. Sotto il profilo degli ascolti in tv è una mossa azzardata: la partita più vista della scorsa edizione di Wimbledon, quella fra Hale e Konta (tennista britannica) è stata vista da 7.4 milioni di persone, mentre Inghilterra-Tunisia dell’esordio Mondiale è stata vista da 18.3 milioni di persone, più del Royal Wedding. Intanto, per quel che può valere, la BBC trasmetterà sul primo canale la finale del Mondiale, mentre sul secondo quella di Wimbledon. Questione di priorità…



FotoGallery