MotoGp – L’euforia di Lorenzo, la rassegnazione di Marquez e il sorriso di Rossi: le parole del parco chiuso

/ AFP PHOTO / LLUIS GENE

Sorrisi ed entusiasmo nel parco chiuso tra i primi tre classificati del Gp di Barcellona, ecco le loro sensazioni a caldo

Nessuna vittoria in quasi un anno e mezzo, due nelle ultime due settimane. Jorge Lorenzo si è preso la Ducati, vincendo anche a Barcellona dopo il successo del Mugello, un capolavoro solitario che lancia il maiorchino nei piani alti della classifica mondiale.

. / AFP PHOTO / LLUIS GENE

L’avanzata del pilota spagnolo non lascia scampo a Marc Marquez, che si accontenta del secondo posto che gli permette di allungare a più 27 su Valentino Rossi, terzo oggi al traguardo. Non sta nella pelle Jorge Lorenzo che, nel parco chiuso, esprime le proprie sensazioni dopo la vittoria catalana: “sono tornato, una seconda vittoria consecutiva è qualcosa di fantastico. Pazzesco come le cose siano cambiate in un tempo così breve. Qui siamo stati molto competitivi, il problema è stata la partenza. Mi hanno superato subito Marquez e Iannone, ho mantenuto la calma e poi li ho superati. Verso metà gara ho aperto un piccolo gap, alla fine Marc mi ha ripreso ma sono riuscito a difendere la vittoria. E’ fantastico ottenere due successi consecutivi con la Ducati“. Felice anche il pilota della Honda, costretto ad accontentarsi del secondo posto: “è stata una gara incredibile, è stata dura però ho spinto e credo che abbiamo scelto la posteriore giusta. Era impossibile battere la Ducati, però è positivo che abbiamo aumentato il vantaggio in campionato“.

valentino rossi

/ AFP PHOTO / LLUIS GENE

Soddisfatto infine anche Valentino Rossi: “sono contento è un buon risultato, dopo le prove era chiaro che Ducati e Marquez avessero un ritmo migliore. Ho lottato molto, pensavo di accontentarmi del quarto posto ma poi è caduto Dovi e son salito sul podio. Abbiamo ottenuto punti importanti per il campionato, considerando che su questa pista l’anno scorso abbiamo sofferto molto“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery