Mondiali Russia 2018, emozioni e spettacolo nelle gare in programma: ecco le quote William Hill

Foto LaPresse - Fabio Ferrari

Proseguono le partite del Mondiale di Russia 2018, ecco le quote William Hille delle gare del secondo turno dei gironi

In Russia i Mondiali sono entrati nel vivo e nuovi elettrizzanti incontri costelleranno il fine settimana calcistico, scandito dalle altrettanto entusiasmanti Quote Maggiorate anche sugli avvenimenti live di William Hill e da una speciale Promo Tifoso. Inoltre, con il codice ITA100, il bookmaker offre 100 euro di bonus ai nuovi utenti.

Lo spettacolo è assicurato nel gruppo E, con la Serbia che affronterà la Svizzera per la prima volta dall’indipendenza dalla Jugoslavia: un match senza dubbio decisivo, dato che entrambe si giocheranno una parte consistente della qualificazione. I ragazzi di Petković, dopo il pareggio ottenuto contro il Brasile, dovranno tirare fuori tutta la loro grinta per avvicinarsi agli ottavi. Anche quelli di Krstajić dovranno sfoggiare tutto il loro talento senza sottovalutare gli avversari, in modo da potersi eventualmente permettere una sconfitta contro il Brasile nell’ultima giornata. I serbi, forti della vittoria contro la Costa Rica, non dovranno abbassare la guardia di fronte agli elvetici, che nel proprio storico registrano una sola partita persa tra le ultime 23. Per questo match i pronostici di William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, si rivelano piuttosto equilibrati, con la riuscita rossocrociata che arriva quasi a triplicare la posta (2.90) e l’1 e la X che calano rispettivamente a 2.60 e 2.87. Chi non si acconta dei segni tradizionali può contare su consistenti Quote Maggiorate: per questa sfida i marcatori protagonisti sono Shaqiri (4.50) e Milinković (6.00), mentre per un bottino ancora più ricco bisogna puntare sul trionfo delle Aquile Bianche associato al goal di entrambe le squadre, in tabella a 7.50.

Sabato i riflettori saranno puntati sulla sfida tra la Germania dei campioni in carica, e la squadra che ha segnato l’eliminazione degli azzurri, laSvezia. Debutto a dir poco da incubo per gli uomini guidati da Joachim Löw, che nella gara inaugurale sono stati messi al tappeto dal Messico per 1-0, confermando dunque la maledizione che vede i detentori del titolo perdere all’esordio. Ai teutonici non resta che rimboccarsi le maniche e portare a casa la vittoria per rilanciare le proprie ambizioni e, soprattutto, per non subire una precoce, cocente eliminazione. La formazione gialloblu, invece, si è meritatamente imposta sulla Corea del Sud dimostrando una profonda solidità difensiva. Come se ciò non bastasse, Granqvist e compagni non subiscono reti da tre partite consecutive e anche nel doppio confronto con gli azzurri nello spareggio valido per il Mondiale hanno accumulato due clean sheet. Le quote di William Hill vertono a favore della rosa capitanata da Neuer, bancata a 1.44, mentre la vittoria di Andersson vola a 7.00. E se i tedeschi conducessero la gara fino al fischio dell’intervallo, ma dovessero poi rovinosamente perderla? Per questa eventualità il bookmaker mette in campo una quota da capogiro: per ogni euro puntato ne tornerebbero in tasca ben 46.00! Per giocate meno rischiose, ma comunque dall’ottima resa, ci si può orientare sulla vittoria tedesca a porta involata (2.15) oppure sul Risultato Esatto per 2 reti a 0 (6.00) sempre a beneficio dei teutonici.

La Polonia dovrà vedersela con la Colombia: per le due ex favorite del gruppo, dopo i pessimi risultati di entrambe, si tratta di un vero e proprio spareggio di qualificazione. Le due nazionali, infatti, hanno subito una bruciante sconfitta per mano del Senegal e del Giappone. L’amichevole più recente tra le due risale al 2-0 colombiano di Chorzow 2006, un precedente che incide sui pronostici della disputa di domenica: una riuscita dei sudamericani raddoppierebbe infatti la posta (2.15), mentre quella dei polacchi la triplicherebbe (3.25). Nessuno dei 19 match disputati nel torneo iridato dalla formazione sudamericana si è concluso senza marcature, mentre quella biancorossa non solo è stata battuta in sette degli ultimi nove incontri, ma non è riuscita ad andare a segno in ben sei occasioni. Per un colpo sicuro, si può fare affidamento su un nuovo 2-0 a discapito dei ragazzi di Nawałka, in vetrina a 9.50. Interessanti anche le quote che riguardano Lewandowsky, proposto come Primo Marcatore a 4.50 e autore di 2 o Più Reti a 6.50: il bomber polacco ne ha siglate ben 21 nelle sue ultime sedici presenze in nazionale. Temibile anche Juan Quintero: una sua prodezza in campo vale 4.20; se, poi, questa dovesse chiudere i giochi, spiccherebbe a 9.50. Infine, per vivere al massimo le emozioni dei Mondiali, il bookmaker britannico aumenta le possibilità di vincere con la Promo Tifoso: giocando una singola Antepost sulla Vincente dei Mondiali, si riceveranno 5 euro di bonus per ogni vittoria della squadra selezionata, oppure in caso di sconfitta della formazione scelta associata al goal del Marcatore di Bandiera.

Le quote in dettaglio*:

Venerdì 22 giugno

2.60 Serbia, 2.87 pareggio, 2.90 Svizzera

Sabato 23 giugno

1.44 Germania, 4.60 pareggio, 7.00 Svezia

Domenica 24 giugno

3.25 Polonia, 3.50 pareggio, 2.15 Colombia



FotoGallery