Mondiali Russia 2018, niente sconti da parte della polizia inglese: fermati a Londra 1300 hooligans

MaxPPP

La polizia di Londra ha fermato 1300 hooligans in partenza per la Russia, intimandogli di consegnare il passaporto

Le autorità britanniche hanno impedito la partenza per la Russia a oltre 1.300 hooligans, già noti alle forze dell’ordine per i loro comportamenti violenti, intimando loro di consegnare il passaporto. Lo ha riferito l’Home Office, spiegando che i destinatari del provvedimento sono tutti ultrà con “un passato di violenze legate al calcio“. La polizia si è già vista consegnare 1.254 passaporti e intende ricorrere ala forza per ottenere i restanti 58. Il provvedimento restrittivo resterà in vigore fino al termine dei Mondiali di Russia il 15 luglio. Secondo le stime dell’Home Office, saranno circa 10 mila i tifosi inglesi che voleranno in Russia per assistere alle partite della loro nazionale, impegnata nel girone eliminatorio con Belgio, Panama e Tunisia. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery