Mondiali Russia 2018, in Iran si fa la storia: le donne potranno assistere al match contro la Spagna

AFP PHOTO / ATTA KENARE

Le donne potranno assistere alla trasmissione in diretta di Iran-Spagna dalla zona per le famiglie negli stadi Azadi e Takhti a Teheran

Le autorità iraniane permetteranno alle donne di vedere la partita Iran-Spagna nelle zone adibite per i tifosi nel Paese. Lo ferisce l’agenzia locale ISNA, precisando che il permesso sarà valido solo per il match di mercoledì. Alle donne non era stato permesso di accedere alle aree riservate ai tifosi per guardare la prima partita della Coppa del Mondo, che l’Iran ha vinto per 1-0 sul Marocco. Negli stadi della coppa del mondo in Russia ci sono state proteste nei giorni scorsi contro il lungo divieto che impedisce alle donne di partecipare agli eventi sportivi in Iran.

Il provvedimento adottato ora consentirà alle donne di assistere alla trasmissione in diretta della partita dalla zona per le famiglie negli stadi Azadi e Takhti a Teheran. Sarà la prima volta dalla rivoluzione islamica del 1979 che le donne potranno entrare legalmente nello stadio Azadi. “Se tutto va bene, questo potrebbe essere il preludio per l’abolizione generale del divieto per le donne negli stadi”, ha detto all’agenzia ISNA l’avvocato riformista Tayebeh Siavoshi. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery