Milano: Bonomi, traino solidale del Paese

Milano, 25 giu. (AdnKronos) – Il metodo Milano è “impegno e responsabilità per cogliere le sfide globali ed essere traino solidale del Paese”. Così Carlo Bonomi, presidente di Assolombarda alla presentazione dell’Osservatorio Milano tenutasi a Palazzo Marino. Per il presidente di Assolombarda “Milano sta andando bene, meglio della media nazionale ed europea, ma dobbiamo sempre pensare che Milano ha bisogno dell’Italia e l’Italia ha bisogno di Milano. Lo spirito è capire chi è davanti a noi e migliorare ancora, come si fa nelle imprese, si guardano i numeri e si vede dove siamo indietro per arrivare primi. L’obiettivo e aspirazione è essere la capitale del mondo”.
“Oggi più che in passato – osserva – abbiamo bisogno di interpretare e rispondere tempestivamente ai rapidi cambiamenti in corso, per cogliere le nuove sfide globali, in un’interazione costante tra forze economiche e sociali del territorio e i vari livelli istituzionali e politico-decisionali. In quest’ottica si inserisce l’Osservatorio, un progetto di conoscenza al servizio dell’amministrazione e di tutta la città”.
“Come sistema delle imprese, considerato il ruolo crescente dei territori e soprattutto delle città nell’economia globale, il nostro impegno – spiega – trova concretezza in un obbiettivo che è la sostenibilità economica, ambientale e sociale della nostra Milano; che è comune, naturalmente, all’intera società civile”. ‘Questo approccio alle sfide del territorio è ‘il metodo Milano’ che poggia su una fitta rete sociale di cui sono protagoniste le Istituzioni, le imprese, il sindacato, la Chiesa e il Terzo settore come ricorda anche il Sindaco Sala nelle sue conclusioni all’Osservatorio. ‘Questo metodo è l’espressione più alta della democrazia a Milano che si alimenta di partnership virtuose tra pubblico e privato, di impegno e responsabilità condivisi.”



FotoGallery