Migranti: Sala, non demonizzare Salvini, va battuto con idee e fatti

Milano, 23 giu. (AdnKronos) – “Il mio atteggiamento personale, e vi prego di rifletterci, non sarà di demonizzazione del ministro dell’Interno, perché non è questo che mi interessa. Io lo voglio battere con le idee, dimostrando che a Milano si può e lo batterò con il vostro aiuto. Non urliamo e basta, non demonizziamo e basta, ma dimostriamo con i fatti che si può”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe sala, intervenendo alla manifestazione ‘Ricetta Milano’ al Parco Sempione, la maxi tavolata multietnica promossa dal Comune.
Di qui l’invito: “non accontentiamoci di sentirci diversi. Noi conosciamo la storia e ci sentiamo nel giusto. Vogliamo essere giusti. Ma questo è più che mai il momento di allontanare da noi qualunque senso di superiorità morale. Sentiamoci giusti singolarmente, facciamo il giusto ma non dobbiamo vivere di superiorità morale. Che ognuno faccia la sua parte”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery