Le auto elettriche provocano più incidenti

Secondo una ricerca norvegese le auto elettriche o ibride sono protagoniste di più incidenti rispetto alle vetture alimentate con motori tradizionali

Secondo una ricerca portata a vanti dalla Compagnia di assicurazioni norvegese, Gjensidige, nel Paese nord europeo – caratterizzato dalla più alta presenza di veicoli elettrici – i guidatori di auto elettriche o ibride avrebbero maggiori possibilità di avere un incidente stradale rispetto a chi guida un’auto con propulsore “tradizionale”.

Secondo il report che ha analizzato migliaia di incidenti avvenuti in Norvegia tra il 2012 e il 2017, i rischi di avere un incidente con un’auto elettrica sono addirittura tra il 20 e il 50% in più rispetto ai conducenti d vetture diesel o benzina.

Tra le possibili spiegazioni c’è sicuramente il maggiore uso delle vetture elettriche su strade cittadine rispetto ai veicoli con altre alimentazioni, infatti in ambito urbano gli incidenti aumentano in modo esponenziale.

Un altro motivo potrebbe essere la silenziosità delle vetture elettriche o ibride abbinate ad accelerazioni più rapide rispetto ad auto tradizionali: questa combinazione è stata spesso fonte di collisioni tra vari veicoli o addirittura investimenti di pedoni.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery