Lazio-West Ham, frenata per Felipe Anderson: ecco cosa blocca la chiusura della trattativa

Fabrizio Corradetti/LaPresse

Il West Ham non ha accettato le condizioni della Lazio, frenando dunque la trattativa per Felipe Anderson

Sembrava tutto fatto, invece l’operazione Lazio-West Ham per Felipe Anderson ha subito una brusca frenata. Colpa delle richieste del club biancoceleste, le cui richieste non sono state accettate dagli inglesi. Tare e Lotito hanno chiesto 35 milioni + 5 di bonus, cinque in più nella parte fissa rispetto ai 30 iniziali, avanzando anche la proposta di rivedere la percentuale sulla futura rivendita del brasiliano. Elementi che hanno rallentato la trattativa, che potrebbe però ripartire nei prossimi giorni, quando le parti si riaggiorneranno per provare ad arrivare alla definitiva fumata bianca.



FotoGallery