Juventus, via Pjanic, dentro Milinkovic-Savic? Un avvicendamento che “non s’ha da fare”…

Milinkovic Savic segno rosso Alfredo Falcone - LaPresse

Milinkovic-Savic e Pjanic al centro di un intreccio di mercato che potrebbe andare a modificare l’assetto del centrocampo della Juventus

Il centrocampo della Juventus è in continuo cambiamento. Sembra essere il reparto al quale Allegri vuol fare i maggiori ‘ritocchini’ dopo la scorsa annata, aggiustamenti iniziati con l’arrivo di Emre Can. Un calciatore muscolare, dinamico, un ottimo acquisto a parametro zero da parte di Beppe Marotta, amministratore delegato bianconero. I movimenti però non sembrano essere conclusi per quanto concerne la mediana. In uscita sembrano esserci Mandragora, Sturaro ed anche forse Marchisio, ma nelle ultime ore sembra prendere sempre più piede la notizia di un assalto del Barcellona per Miralem Pjanic. Si fa infatti in gran parlare dell’ipotesi di avvicendamento tra il bosniaco e Milinkovic-Savic, nulla di più folle. Si tratta di due calciatori diametralmente opposti, che starebbero bene assieme, ma Milinkovic-Savic non è certo un sostituto di Pjanic. Tale suggestione creerebbe una lacuna in fase di regia nella Juventus, tanti calciatori fisici e d’inserimento, ma poche geometrie. Insomma, una pazzia del mercato, nulla più.



FotoGallery