Juventus, clamorosa ammissione di Massimiliano Allegri: “Perez mi ha offerto la panchina del Real, ma ho rifiutato”

Massimiliano Allegri ha parlato dopo la vittoria della Juventus in Coppa Italia, un po' stizzito da alcune domande sul suo futuro Foto LaPresse - Tano Pecoraro

Massimiliano Allegri ha rivelato di aver ricevuto la telefonata di Florentino Perez per allenare il Real Madrid, declinando però l’offerta

Ho parlato con il presidente Perez, ma era giusto che rimanessi alla Juventus rispettando la decisione presa in precedenza senza prendere in considerazione altro. Ringrazio però Perez per avermi cercato“.

LaPresse/EFE

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri si esprime così sulla decisione di restare in bianconero rifiutando la corte del Real Madrid. “Il primo a sapere se dovrò andare via sarà Agnelli -aggiunge Allegri ai microfoni di Sky Sport da Livorno – sono rimasto perché il progetto Juventus si rinnova ogni volta e diventa sempre più competitivo. Sono contento di lavorare con Agnelli, Marotta, Paratici, Nedved: siamo ambiziosi e il presidente ancora di più“. (ADNKRONOS)



FotoGallery