Golf – Shot Clock Masters: Pavan e Gagli partono con il piede giusto, Oscar Lengden in testa dopo il primo giro

Andrea Pavan Credits: Foto Scaccini

Nel torneo con formula per evitare il gioco lento è al vertice l’emergente svedese Oscar Lengden

Andrea Pavan, 24° con 70 (-2), e Lorenzo Gagli, 39° con 71 (-1), sono nella parte buona della classifica dopo il giro iniziale dello Shot Clock Masters (European Tour), sul percorso del Diamond CC (par 72) di Atzenbrugg in Austria. Sono in ritardo Francesco Laporta, 92° con 75 (+3), e Nino Bertasio, 103° con 76 (+4). Guida la graduatoria con 66 (-6) lo svedese Oscar Lengden con un colpo di margine sul connazionale Peter Hanson, sul campione spagnolo Miguel Angel Jimenez e sul finlandese Tapio Pulkkanen (67, -5). Tra i sei giocatori al quinto posto con 68 (-4) il finlandese Mikko Korhonen e il sudafricano Justin Walters.

Oscar Lengden, 26enne di Helsingborg con due titoli sul Challenge Tour, l’ultimo a maggio, e in evidente crescita, ha segnato sei birdie senza bogey. Per Andrea Pavan quattro birdie e un doppio bogey e per Lorenzo Gagli tre birdie e due bogey. Sopra par Francesco Laporta, con tre birdie, quattro bogey e un doppio bogey, e Nino Bertasio, con due birdie, quattro bogey e un doppio bogey. Proseguendo la politica di voler velocizzare il gioco, in questo evento i giocatori hanno tempi ben determinati per ogni colpo e ne subiscono uno di penalità ogni volta che li sforano. A loro disposizione 50 secondi per il tee shot e il colpo di avvicinamento e 40 secondi per il chip e altrettanti per il putt. Nessun giocatore è stato penalizzato e alcune terne hanno terminato il giro in meno di quattro ore. Il montepremi è di un milione di euro.

Diretta su Sky –  Lo Shot Clock Masters viene teletrasmesso in diretta da Sky. Seconda giornata: venerdì 8 giugno dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18 (Sky Sport 2 HD).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery