Giochi del Mediterraneo – Tiro con l’arco: tre azzurri in finale a Tarragona

XVIII Giochi del Mediterraneo: a Tarragona tre finali azzurre nel tiro con l’arco

L’Italia conquista tre finali ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona. Lucilla Boari domani si giocherà l’oro individuale, le due squadre accedono agli scontri per il bronzo. Brilla la Nazionale azzurra ai Giochi del Mediterraneo. Oggi, seconda e penultima giornata di gara tutta dedicata agli scontri, Lucilla Boari conquista la finale per l’oro individuale e, insieme alle compagne Tatiana Andreoli e Tanya Giaccheri, quella per il bronzo a squadre. Domani match per il terzo gradino del podio anche per la squadra maschile formata da David Pasqualucci, Marco Galiazzo e Amedeo Tonelli.

I RISULTATI INDIVIDUALI 
– Lucilla Boari è perfetta nella seconda giornata dei Giochi del Mediterraneo. L’azzurra batte tutti gli avversari che si trova davanti e vola in finale per l’oro dove domani affronterà la spagnola Monica Galiseto Cruz. Per Boari, come detto, solo vittorie: 6-0 sulla egiziana Reem Mansour, 6-4 nel derby con Tanya Giaccheri, in precedenza vincente 7-1 sulla francese Marion Bardare, e 7-1 sulla spagnola Alicia Martinez Marin. Tatiana Andreoli esce invece di scena al secondo turno sconfitta 6-2 dalla turca Aybuke Aktuna.

Non superano i quarti di finale gli uomini. Per Amedeo Tonelli doppia vittoria allo shoot off, la prima 6-5 (9*-9) sul portoghese Luis Goncalves e 6-5 (10-9) sullo spagnolo Miguel Garcia Alvarino, e poi sconfitta 6-4 contro il turco Ibrahim Gulacar. Stesso percorso per Marco Galiazzo che batte 7-1 il greco Vasileios Kalogiannis e 6-2 il francese Thomas Koenig ma si arrende 6-2 contro lo spagnolo Pablo Gonzalez Acha. Eliminato al secondo turno David Pasqualucci dopo il 6-2 nel match con il greco Christos Aerikos.

I RISULTATI A SQUADRE
 – La squadra maschile di Pasqualucci, Tonelli e Galiazzo vince 6-0 con la Grecia (Aerikos, Kalogiannis, Karageorgiou) poi perde allo shoot off 5-4 (26-24) con lo Slovenia (Bizjak, Malavasic, Strajhar) e domani potrà rifarsi nella finale per il bronzo contro la Spagna (Alcha Gonzalez, Alvarino Garcia, Fernandez). Sarà invece la Turchia di Aktuna, Anagoz e Coskun la sfidante per il bronzo dell’Italia femminile formata da Andreoli, Boari e Giaccheri. Le azzurre in semifinale sono state sconfitte dalla Spagna (Galisteo Cruz, Lopez Sanchis, Marin Martinez) 6-2.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery