Gazzetta Dream Cup, Umbro vestirà i calciatori della Coppa del Mondo di Calcio amatoriale a 5

umbro

Lo storico marchio britannico Umbro vestirà i giocatori che si sfideranno per volare a Shanghai per la Coppa del Mondo di Calcio amatoriale a 5

Domenica 1° luglio approda a Bologna (ore 10-19 presso lo Junior club) Gazzetta Dream Cup, il torneo organizzato da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con Lega Nazionale Calcio Amatoriale (LNCA) e Umbro, per individuare la squadra che vestirà i colori nazionali e ci rappresenterà alla Coppa del Mondo di Calcio amatoriale a 5, a settembre a Shanghai, giocando contro squadre di tutto il mondo. In questo momento è in corso una fase di qualificazione nazionale, articolata in maratone di diverse ore, in 32 città italiane, fra cui Bologna.

Umbro, lo storico brand britannico, sarà lo sponsor tecnico che supporterà Gazzetta Dream Cup puntando al coinvolgimento dei veri protagonisti del mondo del calcio. Quel calcio che si gioca per strada, nei centri sportivi, democratico e reale, come i valori di Umbro, che fornirà palloni e merchandising e vestirà le 32 squadre che si saranno meritate la finalissima con divise ispirate ai colori delle nazionali Russia 2018.

Da ogni tappa uscirà una squadra vincitrice: le squadre qualificate per la finalissima nazionale saranno quindi 32, come nel Mondiale di Russia. La finale di Gazzetta Dream Cup si disputerà il 14 luglio a Rimini e impegnerà le 32 squadre e i loro 320 giocatori in 12 ore di gioco, con gare suddivise in 8 gironi su 2 campi da calcetto.

In occasione dellevento saranno organizzate attività coinvolgenti anche per il pubblico.In palio, durante tutto il torneo, oltre alla finale di Shanghai, i premi offerti da Umbro, il marchio più antico del mondo del calcio, fondato in Inghilterra nel 1924 dai fratelli Humphreys, tornato in Italia con l’obiettivo di salire sul podio dei brand nazionali nello sportswear, ma di diventare soprattutto il marchio del cuore per chi pratica lo street football, per chi crede che il calcio sia ancora uno sport autentico, giocoso e per tutti.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery