F1, furia Wolff contro la Mercedes: “è un risultato di merda, ci saranno delle severe conseguenze”

toto Wolff LaPresse/Photo4

Toto Wolff ha analizzato il risultato ottenuto dalla Mercedes in Canada, etichettandolo come un risultato di merda

Il secondo posto di Valtteri Bottas non può bastare alla Mercedes per salvare il week-end del Canada, dove il team campione del mondo si sarebbe aspettato di uscire con una vittoria, visto il dominio di Hamilton negli ultimi anni.

Photo4 / LaPresse

Un boccone amarissimo da ingoiare per Toto Wolff che, intervenuto ai microfoni dell’emittente televisiva austriaca ORF, non ha usato mezze misure per esprimere le proprie sensazioni: “il secondo posto di Bottas non ha limitato i danni, per noi è un risultato di merda. Devo dire questo perché di solito è una pista favorevole per noi, ma abbiamo fatto dei piccoli errori per tutto il weekend, fin dall’inizio. L’unica sensazione che ho è che dobbiamo svegliarci, siamo finiti indietro in ogni aspetto, questa è una pista su cui avremmo dovuto fare il massimo dei punti, non limitare i danni. Conseguenze per quello che è successo? E’ necessario, è una cosa che esamineremo internamente“.



FotoGallery