F1, Whiting chiude il caso Vettel-Bottas: il direttore di Gara spiega i motivi della sanzione comminata al tedesco

LaPresse/Photo4

Il direttore di Gara ha spiegato i motivi che hanno spinto gli stewards a comminare la penalità di cinque secondi a Vettel dopo il contatto con Bottas

Una giornata in chiaro scuro per la Ferrari, felice per il podio di Raikkonen ma delusa per il quinto posto di Vettel, che paga adesso 14 punti di distanza da Hamilton nella classifica piloti.

Photo4 / LaPresse

Sulla gara del tedesco ha pesato l’incidente al via con Bottas, costato cinque secondi di penalità comminati dai commissari di gara. Una sanzione che ha fatto storcere il naso a molti per la lieve entità, spiegata poi da Charlie Whiting: “gli stewards hanno 4 opzioni: penalità di 5 secondi, di 10, passaggio in drive-through o stop and go ai box. Hanno scelto per i 5 secondi in considerazione di casi simili in passato. Poi se si guarda l’ordine d’arrivo finale si può pensare che la sanzione non sia stata corretta, ma gli stewards decidono al momento”.



FotoGallery