F1, triste e desolato Vettel nel team radio post Gp di Francia: l’intervento di Arrivabene rincuora Seb [VIDEO]

Photo4 / LaPresse

Subito dopo aver tagliato il traguardo, Vettel si è scusato via radio con il proprio muretto box, incassando la comprensione di Arrivabene

Una domenica non facile per Sebastian Vettel, il pilota della Ferrari infatti ha chiuso al quinto posto il Gp di Francia a causa dell’incidente con Bottas al via. L’impatto con il posteriore della Mercedes del finlandese ha rovinato l’ala della SF71-H, obbligando il tedesco a rientrare ai box e a subire poi cinque secondi di penalità.

Una volta tagliato il traguardo, Vettel si è scusato via radio con il proprio muretto box: “Ovviamente ho perso la gara al primo giro, di nuovo. Ero un po’ stretto e non sapevo dove andare. Bottas ha voluto difendere la sua posizione alle spalle di Hamilton e così le Red Bull, e io non sapevo dove andare. Scusate. Mi dispiace ragazzi”. Il pilota tedesco ha poi ricevuto la comprensione di Arrivabene: “Dai Seba, in Austria ci vendichiamo, dai. Testa bassa e avanti”.

ASCOLTA IL TEAM RADIO DI VETTEL >>> F1, team radio di scuse per Vettel: Arrivabene lo rincuora



FotoGallery