F1 – McLaren e Renault sulle tracce di Ricciardo, l’australiano ammette: “voglio vincere il Mondiale, ma…”

Photo4 / LaPresse

Interrogato sul suo futuro e sull’interesse di McLaren e Renault, il pilota australiano ha ammesso di valutare anche queste possibilità

Tutti vogliono Daniel Ricciardo, ma nessuno lo prende. Tramontata l’ipotesi Ferrari e chiusa la strada che conduce alla Mercedes, restano poche le alternative per l’australiano che, con ogni probabilità, accetterà il rinnovo propostogli dalla Red Bull. Sulle sue tracce si sono messe anche Renault e McLaren, in particolare quest’ultima potrebbe fare sul serio nel caso di addio di Fernando Alonso.

ricciardo

Photo4 / LaPresse

Due alternative che Ricciardo non scarta, ammettendo al tempo stesso di voler lottare per il Mondiale: “ho sentito anche io questi rumors, sarò onesto: ovviamente tutti parlano di Mercedes e Ferrari come i migliori potenziali sedili a cui aspirare, ma sono consapevole che possa esserci interesse nei miei confronti anche da parte di altri team, e suppongo che la McLaren sia probabilmente uno di questi. Probabilmente tutto dipende da cosa farà Fernando, se dovesse andar via immagino che probabilmente il team cercherà un pilota più esperto, ci sta. Ma non c’è altro che possa dire, vedremo” le parole di Ricciardo a Motorsport.com. “Sarebbe bello andare in vacanza durante la pausa estiva sapendo già cosa farò in futuro, in modo che possa davvero godermi le vacanze. Se mi ritroverò a passare la pausa di agosto al telefono, beh, non credo che potrò considerarla la vacanza ideale, preferirei poter trascorrere la pausa con il telefono spento. 

Alonso

© Photo4 / LaPresse

Ovviamente l’obiettivo è cercare di avere una monoposto per puntare al massimo traguardo, perché credo davvero di poterlo fare, ed è la prima cosa a cui penso in questo momento. Se poi non c’è questa chance, allora subentrano altre valutazioni. McLaren e Renault non sono ancora nella posizione per ambire al massimo risultato. Immagino possa essere una sfida affascinante, magari non è la prima in cima alla lista dei miei desideri, ma non la ignorerei. Ciò che è accaduto a Lewis con la Mercedes potrebbe succedere di nuovo“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery