F1, Montezemolo punge Marchionne: “sono triste nel costatare come sia geloso del passato della Ferrari”

©Fabio Bucciarelli/LaPresse

Luca Cordero di Montezemolo non le ha mandate a dire a Marchionne, accusandolo di essere geloso del passato della Ferrari

L’attesa è finalmente finita, è stato infatti inaugurato a Colonia il museo di Michael Schumacher. Trofei, cimeli e oggetti di gara appartenenti al Kaiser sono stati tutti raccolti all’interno di stanze che trasudano storia, quella della Formula 1.

LaPresse/Photo4

Non poteva mancare certamente alla serata Luca Cordero di Montezemolo che, per l’occasione, ha anche parlato della Ferrari e di Sergio Marchionne, non lesinando una frecciata al suo predecessore. “Sono triste nel vedere che Marchionne sia così geloso del passato – le parole di Montezemolo – questo è un male, perché se si è gelosi del passato vuol dire che c’è qualcosa di strano. Sono davvero orgoglioso di quello che abbiamo fatto noi, con Michael, Ross Brawn e Jean Todt. Sono davvero felice di quanto abbiamo ottenuto. Chiaramente la Ferrari deve essere sempre al top, e spero che ora possa essere ancora in condizione di vincere, perché la Ferrari ha bisogno di vincere e la Formula 1 è molto importante. Sono ancora in contatto con molte persone all’interno dell’azienda, nella vita a volte… Dopo 24 anni fortunati e pieni di vittorie con Lauda, Schumacher e Raikkonen, 19 titoli mondiali, è sufficiente“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery