F1, Hamilton si ‘focalizza’ sulla partenza di Vettel: “ha buttato fuori Bottas, ha fatto un errore”

hamilton Photo4 / LaPresse

Lewis Hamilton parla del Gp di Francia che l’ha visto protagonista sul primo gradino del podio, le impressioni del pilota della Mercedes

Lewis Hamilton vince il Gp di Francia e torna in testa alla classifica piloti del campionato mondiale di Formula Uno. A Le Castellet il pilota britannico colleziona la sua terza vittoria di stagione seguito da Max Verstappen e Kimi Raikkonen, che negli ultimi giri ha beffato Daniel Ricciardo con un sorpasso magnifico. Sebastian Vettel, dopo l’incidente con Valtteri Bottas al via, è stato costretto ad una rimonta dalla penultima posizione, che gli consegna il quinto posto. Il finlandese della Mercedes, invece, partito dalla prima fila nella griglia di partenza, giunge solo settimo al traguardo.

Il vincitore della gara e dominatore del weekend, Lewis Hamilton, dopo la sua prestazione ha parlato ai microfoni di Sky F1.  “Non è stata dura stare lontano da Seb (Vettel, ndr) alla partenza – ha riferito il pilota britannico – Seb ha buttato fuori  Valtteri (Bottas, ndr), ma non l’ha fatto apposta. È una manovra di gara, ma ha fatto un errore. Probabilmente il fatto che era dietro di me gli ha fatto perdere il carico aerodinamico. Noi abbiamo perso un sacco di punti oggi e per Valtteri è un peccato. È sempre diverso vincere, a volte parti da dietro e sono dinamiche diverse e partenze diverse. Quando fai la pole invece cerchi di tenere duro. Ho cercato di tenere di la testa giù e poso ammettere di non aver sbagliato niente. Le prime gomme le ho portate per 33 giri. Traggo ispirazione da questa vittoria, è stato molto bello”.  

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery