F1, Bottas non le manda a dire a Vettel: “ho frenato tardi ma gli ho lasciato lo spazio per non colpirmi”

Photo4 / LaPresse

Il pilota finlandese ha parlato dell’incidente con Vettel avvenuto al via, spiegando il suo punto di vista sulla vicenda

Il più arrabbiato della giornata non può che essere Valtteri Bottas, colpito da Vettel al via e costretto ad una gara di rimonta conclusa al settimo posto.

Photo4 / LaPresse

Un contatto, quello con il tedesco della Ferrari, che ha causato anche un danno al fondo della Mercedes del finlandese, che non è riuscito più a spingere a fondo per provare ad arpionare almeno la top five. Interrogato sull’episodio, Bottas ha espresso il proprio punto di vista: “eravamo fianco a fianco in frenata, e io ho preso l’esterno. Ho frenato un po’ tardi, lasciando abbastanza spazio a lui per rimanere all’interno, ma penso che semplicemente mi abbia colpito. Ho avuto una foratura che mi ha causato un danno al fondo che ha pesantemente compromesso la mia gara. Riguardo a questa gara non so se ridere o piangere, credo che sia meglio ridere”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery