Draft NBA – Meglio la qualità della quantità: i Kings non cascano nella ‘trappola’ dei Clippers

De'Aaron Fox

I Los Angeles Clippers hanno fatto un tentativo per soffiare la scelta numero 2 del prossimo Draft ai Sacramento Kings: l’offerta è stata rispedita al mittente

Il Draft 2018 è ormai alle porte e domani notte, per 60 giovani atleti si realizzerà il sogno di entrare nella lega NBA. Le franchigie però, fin quando non toccherà a loro prendere una decisione sul prospetto da selezionare, possono decidere liberamente di scambiare la propria scelta in cambio di un’offerta allettante. I Los Angeles Clippers, nelle ultime ore, hanno provato ad arrivare alla 2° pick dei Sacramento Kings, ma senza successo. I losangelini avevano messo sul piatto le loro 2 scelte al Draft, la 12 e la 13, ma i Kings hanno rispedito al mittente la proposta. Se come sembra, DeAndre Ayton dovesse essere scelto alla numero 1 dai Suns, i Kings potrebbero assicurarsi talenti come Doncic, Bagley III o Bamba, probabilmente più importanti di due scelte fuori dalla top 10.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery