Il Real Madrid si inchina di fronte a Cristiano Ronaldo: offerta di contratto shock, ma non c’è il sì!

Cristiano Ronaldo AFP PHOTO / FRANCK FIFE

Cristiano Ronaldo alle prese con una decisione che potrebbe modificare la propria carriera in maniera molto significativa: restare o meno al Real Madrid?

Cristiano Ronaldo non è il Real Madrid”. Questo il pensiero di Marcelo, esternato pochi giorni fa, ma la proprietà sembra pensarla un po’ diversamente. Nonostante lo ‘sgarbo’ da parte di Cristiano Ronaldo, il quale ha palesemente dichiarato di voler andar via, Florentino Perez le sta provando tutte per convincere il fenomeno portoghese a rimanere ai blancos. Cadena Cope ha infatti svelato i dettagli della nuova proposta di contratto che il presidente ha sottoposto all’attenzione di CR7. Ovviamente, non si tratta di una normale offerta di contratto, ma è una vera e propria proposta indecente: 25 milioni fissi più 7,5 di bonus. I bonus sarebbero così suddivisi: 2 milioni in caso di vittoria della Champions, 1,5 per la vittoria della Liga, 1 per la Coppa del Re, inoltre 1 milione per The Best Fifa e per il Pallone d’oro, mezzo milione sia per il titolo di capocannoniere in Liga che per un numero minimo di presenze stagionali. Impossibile dire di no, penserete voi, invece Cristiano Ronaldo ci sta pensando ed anche molto, data la sua richiesta iniziale di ben 40 milioni, senza bonus ad obiettivo, quelli che a detta di CR7 sarebbero degradanti per uno del suo calibro. Al momento siamo alle prime schermaglie di un’estate che si prospetta essere caldissima. Il Real sonda anche la pista Neymar, nel frattempo ci si domanda chi potrebbe mai pagare 40 milioni annui al portoghese?



FotoGallery