Cleveland Cavaliers, l’unico modo per trattenere LeBron James? Prendere Kawhi Leonard: ecco la trade

Ryan Anderson - LaPresse/Reuters

I Cleveland Cavaliers sono pronti ad inserirsi nella corsa a Kawhi Leonard: nell’offerta da presentare ai San Antonio Spurs possibile l’inserimento di Kevin Love e della pick n°8

La notizia dell’addio di Kawhi Leonard ai San Antonio Spurs ha infiammato il mercato NBA. La stella dei nero-argento è finita sulla lista dei desideri di numerose franchigie dell’NBA, pronte a fare la propria offerta agli Spurs. Fra esse ci sono anche i Cleveland Cavaliers che vorrebbero sfruttare la situazione legata al caso Leonard per provare a trattenere LeBron James. I Cleveland Cavaliers potrebbero regalare al Re un giocatore di livello assoluto, importantissimo su entrambi i lati del campo, in grado di rilanciare le speranze dei Cavs di puntare all’anello. La franchigia dell’Ohio metterebbe sul piatto la scelta numero 8 al prossimo Draft e uno fra Cedi Osman e Kevin Love. La pick #8 è una delle migliori a cui gli Spurs possono puntare e l’aggiunta di Kevin Love potrebbe far vacillare le resistenze dei texani. Va ricordato che Leonard ha un contratto in scadenza nel 2019 e rappresenta un rischio per qualsiasi franchigia volesse acquistarlo: dopo solo un anno il numero 2 nero-argento sarebbe libero di accasarsi in un altro team. Per questo motivo, per la rottura resa pubblica e la richiesta di cessione, gli Spurs dovranno abbassare le loro pretese.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery