Basket, rinnovato il contratto di sponsorizzazione: Barilla resta il main sponsor delle Nazionali Italiane di pallacanestro

Il Gruppo di Parma, molto attivo nelle sponsorizzazioni sportive, conferma il sostegno alla FIP rinnovando la sponsorizzazione della Maglia Azzurra della Nazionale di Pallacanestro

Barilla continuerà a essere il main sponsor delle Nazionali Italiane di pallacanestro maschile, femminile e Giovanili. Eccellenze riconosciute e apprezzate nel mondo come simboli d’italianità: la Maglia Azzurra di Basket e Barilla continueranno a essere partner per trasmettere i valori vincenti di tradizione, qualità e passione che li accomunano. I prossimi impegni che vedranno protagonista la Nazionale di Basket Maschile saranno il 28 giugno a Trieste con la partita di qualificazione al Mondiale 2019 contro la Croazia e a seguire qualche giorno dopo in casa dei Paesi Bassi. La Nazionale Femminile, invece, a novembre affronta Croazia e Svezia per ottenere la qualificazione all’EuroBasket Women 2019. Questa iniziativa di sponsorship della Nazionale di Pallacanestro fa parte di un progetto più ampio che ha portato Barilla a investire nuovamente nello sport e, per la prima volta nella sua storia, ad affiancare una Federazione e le sue squadre Nazionali. “Siamo molto orgogliosi di poter continuare a vestire la Maglia Azzurra. Far parte della Nazionale di Basket insieme a tanti campioni ci impegna a continuare a migliorarci e a contribuire alla bellezza del nostro già meraviglioso Paese”, ha dichiarato Paolo Barilla, Vice Presidente del Gruppo Barilla. A partire dalla storica sponsorizzazione della AS Roma, che vinse lo scudetto nella stagione 1982 -83, sono numerosi gli esempi di collaborazione del Gruppo Barilla con il mondo dello sport: su tutti con il grandissimo Roger Federer. Come non ricordare, sempre nel tennis Steffi Graf o Stefan Edberg, oppure Francesco Moser nel ciclismo, Valentino Rossi nel motociclismo, fino alle più recenti partnership con Federica Pellegrini, Ricardo Kakà, Stephan El Shaarawy e Mikaela Shiffrin. Del resto lo sport è energia, slancio, impegno, proprio come la pasta Barilla: energia buona che accende la vita, nutre le passioni e le trasforma in progetti vincenti. Per questo la pasta non è solo un alimento fondamentale per gli sportivi, ma è un’irrinunciabile fonte di carboidrati per tutti coloro che hanno bisogno di vitalità e gusto per continuare ad inseguire i propri sogni. MadeinItaly è il claim che identifica le attività di tutte le Nazionali di pallacanestro: un’unica grande famiglia unita dall’Azzurro e dalla voglia di fare sport in maniera sana e trasparente per rappresentare l’Italia nel mondo.

La Federazione Italiana Pallacanestro

Nata nel 1921, ha lo scopo di promuovere, regolare e sviluppare la pallacanestro in Italia applicando le leggi italiane e i regolamenti stabiliti dalla FIBA (Federazione internazionale di basket) recependo l’indirizzamento dato dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) cui è affiliata. La Fip organizza, attraverso il proprio Settore Squadre Nazionali, le attività delle Nazionali Senior e Giovanili maschili e femminili. La Fip organizza i campionati maschili di Serie A (attraverso la LBA), Serie A2 e B (attraverso la LNP), la Serie C (attraverso i Comitati Regionali FIP) e i campionati di Serie A1 e A2 femminile (attraverso la Lega Basket Femminile).

Il Gruppo Barilla

Creato a Parma nel 1877 da una bottega di pane e pasta, oggi Barilla è uno dei principali gruppi italiani del settore alimentare, il leader mondiale per pasta e sughi in Europa continentale, per i prodotti da forno in Italia e per i pani croccanti nei Paesi Scandinavi. Il Gruppo Barilla possiede 28 unità produttive (14 in Italia e 14 all’estero) ed esporta in più di 100 Paesi. Ogni anno, i suoi stabilimenti producono 1.800.000 tonnellate di prodotti alimentari che arrivano sulle tavole di tutto il mondo con le seguenti marche: Barilla, Mulino Bianco, Harrys, Pavesi, Wasa, Filiz, Yemina e Vesta, Misko, Voiello, Academia Barilla. Il Gruppo Barilla ha un solo modo di fare impresa: “Buono per te, buono per il pianeta.” “Buono per te” significa migliorare costantemente i nostri prodotti, motivando le persone ad adottare stili di vita sani e a migliorare l’accesso al cibo e l’inclusione sociale. “Buono per il pianeta” significa promuovere catene di fornitura sostenibili e ridurre le emissioni di CO2 che emettiamo e l’acqua che consumiamo nella produzione.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery