Atletico Madrid, Griezmann ammette: “capisco la rabbia dei tifosi circa l’incertezza sul rinnovo, ma…”

Griezmann AFP/LaPresse

L’attaccante francese è tornato a parlare del rinnovo con l’Atletico Madrid, scusandosi con i propri tifosi per averli fatti stare sulle spine

Una storia d’amore che prosegue, magari con altri trofei da conquistare dopo l’Europa League vinta nel corso dell’ultima stagione. Antoine Griezmann resterà all’Atletico Madrid fino al 2023, un rinnovo sudato ma finalmente arrivato per la stella francese, che ha espresso la sua felicità per l’esito della trattativa.

AFP/LaPresse

“Sono molto felice di essere ancora qui, sono convinto che insieme raggiungeremo grandi cose. In quest’ultima stagione ho vinto il mio primo titolo europeo con il club, cosa che non vedevo l’ora che accadesse e ora voglio solo continuare a giocare per questa maglia puntando a traguardi sempre più prestigiosi. Da quando sono arrivato, il club è cresciuto molto, abbiamo aperto uno stadio spettacolare, impressionante, che ci ha permesso di continuare a crescere. Il progetto che abbiamo è molto buono. Ci sono tanti grandi giocatori: apprezzo il grande sforzo che sta facendo il club anche sul mercato. All’Atletico siamo una famiglia e questo si vede sul campo, lottiamo tutti insieme per lo stesso obiettivo. Qui mi sono sempre sentito molto amato da tutti, è molto importante per meI tifosi erano arrabbiati con me per l’incertezza sul rinnovo? Capisco che alcuni tifosi possano essere stati nervosi per l’incertezza, è logico, ma posso solo ringraziarli perché mi supportano sempre e cerco di ripagare il loro amore con grandi prestazioni in campo, non c’è nulla che mi esalti di più di quando li sento cantare cori per me nel Wanda Metropolitano, è incredibile”.



FotoGallery