Alisson-Real Madrid, c’è l’accordo tra le parti: la Roma si concentra già sui sostituti del brasiliano

Alisson LaPresse/Alfredo Falcone

Il Real Madrid ha trovato l’accordo per Alisson, adesso non resta che convincere la Roma a privarsi del proprio portiere con un’offerta adeguata

Non solo Nainggolan, la Roma ormai pare sempre più vicina anche alla cessione di Alisson Becker. Il portiere brasiliano, impegnato ai Mondiali di Russia 2018, ha infatti trovato l’accordo con il Real Madrid, pronto a fargli firmare un contratto di cinque anni.

Monchi Calciomercato Roma: Monchi al lavoro per aggiungere pedine importanti alla rosa giallorossa in vista della prossima importantissima stagione

LaPresse/Alfredo Falcone

Le cifre dell’ingaggio non si conoscono al momento, ma il numero uno verdeoro ha già accettato la proposta avanzatagli dal club blancos. Sistemata quindi la questione calciatore, la società di Florentino Perez dovrà adesso trovare l’intesa con la Roma, che valuta Alisson intorno agli 80 milioni di euro. Il Real al momento è arrivato a 55 più bonus, per arrivare a 60 totali. La settimana prossima gli spagnoli ufficializzeranno la propria proposta che, tuttavia, non basterà per chiudere un’operazione comunque avviata verso la conclusione, nonostante gli inserimenti dell’ultim’ora del Liverpool che, negli scorsi giorni, si è visto rifiutare 50 milioni di bonus dalla Roma, abituatasi comunque all’idea di perdere Alisson. Per questo motivo, Monchi si è già messo alla caccia di un sostituto, puntando l’attenzione di Alex Meret. Il portiere di proprietà dell’Udinese piace eccome ai giallorossi, indecisi se puntare su un giovane di belle speranze oppure sull’usato garantito. In quel caso tornerebbe di moda Cech, la cui esperienza all’Arsenal pare essere conclusa.



FotoGallery