La serata dei verdetti: Juventus campione d’Italia, Napoli 2° e Roma in Champions… nella noia generale dell’Olimpico!

Roma - Juventus Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO

La Serie A volge al termine, con le posizioni di vertice che in questa serata si sono decise ufficialmente: Juventus campione, Napoli secondo

Chiusi i giochi ai piani alti della Serie A, al termine di una serata davvero deludente sotto il profilo dello spettacolo nell’attesissima Roma-Juve. All’Olimpico si affrontavano due squadre di spessore del nostro campionato, ma la gara che ne è venuta fuori non è stata certo del livello di un Clasico o di un derby di Manchester, anzi, tutt’altro. Insomma, gli appassionati di calcio non si sono divertiti a Roma, ma qualcuno però ha esultato eccome, dato che è stata la serata dei verdetti per quanto concerne diverse posizioni della classifica. In primis, con il pareggio dell’Olimpico, la Juventus si è laureata ufficialmente campione d’Italia per la 7ª volta consecutiva. Serviva non perdere per avere la matematica certezza dell’ennesimo trofeo, i bianconeri sono usciti indenni da Roma, uno 0-0 abbastanza bruttino. I giallorossi dal canto loro hanno esultato per aver raggiunto la Champions League, anche se ancora non è stata definita la ‘posizione’ in classifica: 3ª davanti alla Lazio o viceversa? Solo l’ultima giornata ci darà il verdetto. Chi sorride un po’ meno (pur giocando un po’ meglio oggi) è il Napoli, senz’altro contento per un’annata splendida culminata col secondo posto, ma un po’ intristito da un finale di campionato nel quale è svanito il sogno scudetto. Tutto qui? No, c’è un altro verdetto in questa serata di domenica, relativo alla Sampdoria che non potrà più raggiungere l’Europa League dopo la sconfitta col Napoli. Dunque ufficialità a gogò, unico “spunto” di una serata un po’ sonnolenta…

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery