Trasporti: Uilt, a Strasburgo per difesa autisti camion e pullman

Roma, 28 mag. (AdnKronos) – “Tempi di lavoro più lunghi e diversa articolazione dei riposi. Questi sarebbero i risultati se passassero le proposte che il Parlamento europeo è in procinto di votare il 4 giugno sulla revisione dei tempi di lavoro e di riposo degli autisti di pullman e camion e sulla applicazione dei distacchi”. Lo afferma la Uiltrasporti che aderisce all’iniziativa europea per il trasporto equo dell’ETF, Federazione Europea dei Trasporti.
“Invece di diffondere la sicurezza sulle strade e sul lavoro, queste proposte – sottolinea il sindacato – avrebbero l’effetto opposto, portando ulteriore precarietà ad un settore strangolato dal dumping e dalla concorrenza sleale tra paesi comunitari. Per questo saremo presenti domani 29 maggio a Strasburgo e ci aspettiamo che i deputati del Parlamento europeo respingano con determinazione questa proposta peggiorativa del trasporto su gomma”, conclude la Uiltrasporti.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery