Tennis – Incontro Binaghi-Giorgi, pace fatta! Camila ammette: “ho sbagliato, voglio tornare in azzurro”

LaPresse/PA

Angelo Binaghi, presidente della FIT, e Camila Giorgi si sono finalmente incontrati dopo anni di gelo fra le parti: la giocatrice torna in azzurro

Dopo 3 anni di assenza, l’annuncio di voler giocare gli Internazionali d’Italia da parte di Camila Giorgi aveva dato qualche speranza di riappacificazione. Nonostante l’eliminazione prematura dal Masters 1000 di Roma, Camila Giorgi è stata tifatissima dai fan che l’hanno implorata di tornare in Nazionale. E così è stato. Il sito della FIT riporta di un incontro fra il presidente Angelo Binaghi e Camila Giorgi nel quale le parti hanno ‘fatto pace’. Camila ha fatto dietrofront, spiegando di aver sbagliato a non rispondere alla convocazione di Fed Cup contro la Spagna:

“ho capito che due anni fa ho sbagliato a non rispondere alla convocazione per l’incontro di Fed Cup contro la Spagna. La maglia azzurra mi è mancata e sento il desiderio di tornare a indossarla e a far parte di una squadra giovane che sta crescendo”

Il presidente Binaghi ha espresso tutta la sua soddisfazione:

“quando nei giorni scorsi Camila ha chiesto di incontrarmi ho capito che finalmente questa vicenda si stava avviando a una conclusione positiva dopo i malintesi del passato. Camila è un patrimonio del tennis italiano e sono convinto che questo passo gioverà anche alla sua carriera nel circuito”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery