Simon Yates sempre più re del Giro d’Italia: la maglia rosa trionfa nella tappa dedicata a Scarponi

Simon Yates Massimo Paolone/LaPresse

Simon Yates vince l’undicesima tappa del Giro d’Italia: battuti sul traguardo di Osimo sia Dumoulin che Formolo

Simon Yates ha vinto l’undicesima tappa del Giro d’Italia. Nella frazione che ha toccato Filottrano, la città natale di Michele Scarponi, il ciclista della Mitchelton Scott ha tagliato per primo il traguardo di Osimo dopo aver percorso 156 chilometri. Secondo posto per Dumoulin della Sunweb e Formolo della Bora Hansgrohe, staccati dal britannico nelle battute finali della frazione. Ancora oggi ottima la prestazione dell’Androni Giocattoli Sidermec, protagonista grazie alla fuga di Masnada terminata a pochi km dal traguardo. Mantiene la leadership del Giro d’Italia Simon Yates, che potrà adesso guardare con maggiore ottimismo al proseguo dell’edizione 101 della corsa italiana.

Ordine d’arrivo dell’undicesima tappa del Giro d’Italia

1 Simon Yates (GBr) Mitchelton Scott 3h25’53”;
2 Tom Dumoulin (Ned) Sunweb +2″;
3 Davide Formolo (Ita) Bora Hansgrohe +5″;
4 Alexandre Geniez (Fra) AG2R La Mondiale +8″;
5 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida +8″;
6 Patrick Konrad (Aut) Bora Hansgrohe +8″;
7 Thibaut Pinot (Fra) Groupama FDJ +8″;
8 Maximilian Schachmann (Ger) Quick Step Floors +11″;
9 Rohan Dennis (Aus) BMC +18″;
10 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates +21″.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery