Una storia di coraggio e successo – La linea Preziosa dedicata alla geografia emozionale: e adesso… un Temporary Store a Milano [GALLERY]

/

La splendida storia di Silvia Preziosa e del suo favoloso brand di gioielli dedicato alla geografia emozionale

Se insisti e resisti raggiungi e conquisti diceva Trilussa. Questo aforisma non poteva che essere più azzeccato per raccontare la storia di Silvia Preziosa, proprietaria e designer di Preziosa, un brand di gioielli da sogno che diventa ogni giorno più famoso per le sue splendide, originali e uniche creazioni. La storia di Preziosa nasce nel 2015, quando Silvia, dopo una laurea in Design e diversi corsi all’estero, decide di tornare in Italia per coltivare la sua passione e realizzare una linea tutta sua di gioielli. Dopo tante porte chiuse in faccia e un periodo difficile, Silvia ha preso in mano la situazione, decidendo con coraggio e tenacia di iniziare una nuova avventura e aprire un’attività propria, partendo da zero e crescendo piano piano sempre più fino ad arrivare, ad oggi a 40mila persone raggiunge ogni giorno. L’idea di Preziosa nasce dalla voglia di portare sempre con sè gli speciali ricordi di un viaggio: Silvia Preziosa ha infatti realizzato il suo primo anello dopo la sua avventura a New York. La linea #beaglober (completamente Made in Italy) è dedicata alla geografia emozionale “per portare con noi la forza e l’energia che alcuni luoghi e viaggi ci danno“. Adesso Silvia ha bisogno del supporto di tutti gli amanti del suo brand per aprire il primo Temporary Store di Preziosa a Milano! Per questo motivo Silvia ha lanciato un nuovo progetto Crowfunding che tutti dobbiamo assolutamente sposare! Ecco il link per aiutare Preziosa: https://it.ulule.com/preziosa/

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery