Manita Milan per l’Europa, il Crotone retrocede in Serie B: salve Cagliari, Chievo e Udinese, ma c’è poco da sorridere

LaPresse - Spada

Il Milan supera la Fiorentina 5-1 e chiude il discorso 6° posto, il Napoli non fa sconti al Crotone che retrocede: si salvano Cagliari, Chievo e Udinese ma per demeriti altrui

Cala quasi completamente il sipario sulla Serie A 2017-2018. In attesa di Lazio-Inter e Sassuolo-Roma di questa sera, il pomeriggio della 38ª giornata di Serie A regala i primi verdetti importanti.

LaPresse – Spada

In zona Europa League il Milan chiude i conti per il sesto posto, rifilando 5 reti alla Fiorentina. I rossoneri trascinati da Cutrone (2 gol, Calhanoglu, Kalinic e Bonaventura gli altri marcatori), chiudono il campionato in sesta posizione evitando i 3 turni dei preliminari di Europa League, da giocare subito dopo i Mondiali, un vero e proprio salasso. Onere che toccherà all’Atalanta che sconfitta 1-0 dal Cagliari chiude settima.

Foto LaPresse -Garbuio Paola

Verdetti importanti anche in coda. Ad accompagnare Benevento e Verona in Serie B è il Crotone, sconfitto a Napoli per 2-1. I calabresi non riescono a fare l’impresa, contro i ragazzi di Sarri che chiudono a 91 punti, ma com’è noto, senza scudetto. La retrocessione del Crotone è nata più per questioni di calendario che per demeriti veri e propri: gli uomini di Zenga si sono ritrovati ad affrontare Lazio e Napoli nelle ultime due giornate, mentre squadre come Chievo e Udinese nelle ultime giornate (Crotone, Bologna e Benvento per i clivensi, Verona e Bologna per i friulani) hanno costruito la loro salvezza. Due squadre che solitamente costruiscono la propria salvezza con largo anticipo, ma che quest’anno devono ringraziare qualche squadra meno adatta alla categoria per aver evitato la B. Discorso simile per il Cagliari che grazie a 6 punti nelle ultime due partite ha evitato il peggio. Tre squadre, 3 progetti e 3 dirigenze ‘rimandate’ a settembre, con l’auspicio di vedere dei necessari miglioramenti.

Foto LaPresse/Filippo Rubin

Alle squadre salve si aggiunge la Spal, ma con una nota di merito: grazie al bel calcio espresso, i ragazzi di Semplici hanno evitato meritatamente la retrocessione, chiudendo in bellezza con un netto 3-1 alla Sampdoria.



FotoGallery