Scherma – Fioretto maschile, nove gli azzurri qualificati per il tabellone principale di Shanghai

LaPresse/Reuters

Sono tre gli italiani eliminati nelle qualificazioni della tappa di Shanghai di fioretto maschile, nove gli azzurri invece che accedono al tabellone principale

Sono nove i fiorettisti italiani che compaiono tra le chiamate degli assalti del primo turno del tabellone principale del Grand Prix Fie di fioretto maschile che, all’alba di domani, andrà in scena a Shanghai. Se i colori azzurri avevano realizzato l’en plein nella gara femminile dove le fiorettiste italiane nel main draw saranno dodici, la prima giornata della gara di fioretto maschile dedicata alle fasi di qualificazione, vedono l’uscita di scena di tre italiani: Francesco Ingargiola, Guillaume Bianchi ed Alessandro Paroli. A staccare il pass per il tabellone principale, raggiungendo così le teste di serie Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Giorgio Avola ed Andrea Cassarà, sono stati Lorenzo Nista, ammesso al main draw direttamente, Francesco Trani, Edoardo Luperi, Valerio Aspromonte e Damiano Rosatelli, che invece hanno potuto festeggiare l’approdo al tabellone principale solo dopo aver affrontato e vinto gli assalti del turno preliminare. (ADNKRONOS)



FotoGallery