Roland Garros – Navratilova non ha dubbi: “Serena Williams? Va protetta, ma anche le sue avversarie! Non è possibile che…”

LaPresse/Reuters

Martina Navratilova ha criticato la scelta del Roland Garros di escludere Serena Williams dal seeding dello Slam francese

Nei giorni scorsi il Roland Garros ha preso una particolare decisione in merito a Serena Williams. La tennista americana, scivolata in 454ª posizione dopo la pausa di oltre un anno a causa della maternità, potrà giocare lo Slam francese grazie al ranking protetto, ma non farò parte del seeding. Al momento della pausa Serena era numero 1 al mondo, mentre attualmente potrebbe capitare contro qualsiasi giocatrice del tabellone, compresa l’attuale numero 1, Simona Halep. Intervistata in merito a questa decisione, l’ex tennista Martina Navratilova ha criticato la scelta dello Slam francese: “dovrebbero aggiungere una regola per le neo mamme. È più difficile recuperare quando sei avanti con l’età, ma Serena può vincere un altro Slam. È sbagliato, dovrebbero proteggere le giocatrici. Non solo per lei ma per le altre donne che potrebbero affrontarla al primo turno. Potrebbe giocare contro Halep al primo turno. Bisogna proteggere anche il campo di partecipazione. Non è che tu decida volontariamente di prenderti un anno di riposo. Se sei costretto a stare fuori dal tennis per un motivo specifico, che sia maternità o infortunio, devi essere protetta”



FotoGallery