Roberta Vinci pronta per dire addio: “agli Internazionali d’Italia sarà una festa. Come ultima avversaria vorrei Serena Williams”

LaPresse/Reuters

A pochi giorni dagli Internazionali d’Italia, Roberta Vinci pensa a quello che sarà il suo ultimo match della carriera, proprio davanti al pubblico di Roma

Mancano ormai pochi giorni e il grande tennis mondiale farà tappa a Roma per gli Internazionali d’Italia. Il torneo di quest’anno avrà un significato speciale per una tennista in particolare, Roberta Vinci, che dirà addio al mondo del tennis. La tennista tarantina infatti ha deciso di appendere la racchetta al chiodo proprio dopo il torneo del Foro Italico. Intervistata dal ‘Corriere del Mezzogiorno’, Roberta Vinci ha parlato di quello che sarà l’ultimo match della sua carriera:

sarà come una grande festa. Ho fatto questa scelta in maniera consapevole, perché con Roma ho un rapporto particolare. Certo, festa presume una vittoria finale, ma lo sarà comunque. Anche in caso di sconfitta. Sarei felice di avere al mio fianco la famiglia, il mio staff, i tifosi. La mia ultima avversaria? Ci ho pensato a lungo. Penso che sceglierei Serena Williams. Con lei ho giocato il match della vita agli Us Open. […] Dopo la semifinale sembrava tutto perfetto per il trionfo. Flavia (Pennetta, ndr) era l’avversaria che conoscevo meglio di chiunque altra. E’ andata diversamente da come speravo. Peccato”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (16489 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery