Playoff NBA – Curry prende la sconfitta con filosofia: “servirà per mantenere la concentrazione, i Rockets rispetto all’anno scorso…”

curry LaPresse/XinHua

Steph Curry ha commentato la sconfitta in gara-4 contro gli Houston Rockets, prendendola con filosofia: il ko servirà agli Warriors per mantenere alta la concentrazione

Nonostante i 28 punti messi a referto da Steph Curry (insieme a 6 rimbalzi e 2 assist) i Golden State Warriors sonos tati sconfitti in gara-4 dagli Houston Rockets. James Harden e compagni si sono portati sul 2-2, mettendo la serie in parità e rendendola davvero emozionante. Al termine del match Steph Curry ha parlato della sconfitta spendendo parole da vero leader. Il playmaker dei Golden State Warriors  ha dichiarato:

i Rockets hanno vinto 65 partite quest’anno per un motivo. Sono una buona squadra. E noi siamo un’ottima squadra. Noi sappiamo che sarà una lotta e che la differenza tra vincere e perdere è un po’ più sottile di quanto non fosse lo scorso anno. Ogni anno entrando nei Playoff, sai che sarà un diverso tipo di viaggio. E questo ci sta colpendo ora. Quindi, è una bella sensazione per tenerci in forma. Penso non sia nulla di irrefrenabile per noi”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery