Playoff NBA, gara-7 è dei Cavs: LeBron doma un’immensa Boston

boston cleveland

Boston lascia i playoff NBA al termine di una vera e propria impresa, senza Irving ed Hayward i Celtics hanno fatto il massimo: LeBron all’ennesima finale

Cleveland espugna il parquet di Boston e vola alle Finals Nba per il quarto anno di fila. I Cavaliers si impongono in gara 7 della finale Est per 87-79, staccando così il pass per l’ultimo atto del campionato Usa di basket. I Cavs devono fare a meno dell’infortunato Kevin Love ma si godono l’ennesimo show di LeBron James, in campo per 48 minuti e autore di 35 punti, 15 rimbalzi e 9 assist. Ai Celtics non bastano i 24 punti di Jayson Tatum per difendere l’imbattibilità casalinga ed evitare la sconfitta: sfuma, quindi, il sogno di tornare a giocare le Finals Nba per la prima volta dal 2010. Cleveland, invece, ora attende la vincente della sfida tra Houston e Golden State. La finale della Western Conference, approdata a gara 7, è in programma lunedì sera. Poi, da giovedì, riflettori puntati sulle Finals. (Spr/AdnKronos)



FotoGallery