Pd: Gozi, serve nuovo contenitore, un polo europeista

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – “Il nuovo polo estremista e opportunista si sta facendo governo sulla base di scelte che vanno contro i veri interessi degli italiani e contro il ruolo europeo dell’Italia. E non basteranno certo un paio di ministri tecnici a farvi argine. Lo ha detto il sottosegretario alle Politiche europee Sandro Gozi oggi a Roma in occasione dell’incontro “Progetto Macron. Visto dal Pd” promosso dal dem Stefano Pedica.
“Sta a noi costruire un nuovo polo europeista, della democrazia liberale, dei diritti civili, della lotta alle disuguaglianze. Per adesso dobbiamo trovare nuove fonti di partecipazione dei nostri elettori e dei nostri iscritti e aprirci veramente a tutti coloro che vogliono contribuire a questo obiettivo. L’assemblea nazionale di sabato scorso ha dimostrato tutti i limiti di un metodo ormai superato. Dovremmo capire anche se questa nuova opposizione e queste nuove politiche richiederanno forse nuovi contenitori”, ha concluso.



FotoGallery