Ocse: superindice, in area crescita stabile, rallenta in eurozona

Parigi, 14 mag. (AdnKronos) – Il superindice dell’Ocse, che misura le prospettive economiche nell’area, continua ad anticipare “una dinamica di crescita stabile” nell’insieme dell’area. A sostenerlo è l’organizzazione internazionale nel suo consueto report.
Tra le grandi economie europee, in Germania, in Francia e in Italia si registrano “segnali di un rallentamento della crescita”. Anche il superindice per l’insieme dell’area euro registra “segnali di un rallentamento della crescita”. Nel Regno Unito, invece, si registra “un indebolimento della crescita”. Negli Usa il superindice registra “segnali di crescita stabile”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery