NBA – Clamoroso! I Raptors licenziano coach Dwane Casey: decisivo lo sweep nei Playoff contro i Cavs

Dwane Casey LaPresse/PA

I Toronto Raptors hanno deciso di licenziare Dwane Casey, appena nominato Coach of The Year: decisiva l’eliminazione dai Playoff con il 4-0 contro i Cleveland Cavaliers

In gara-4 del secondo turno dei Playoff NBA, i Cleveland Cavaliers hanno archiviato la pratica Raptors con un secco 4-0. Sweep nettissimo e anche abbastanza difficile da pronosticare alla vigilia di gara-1, quando i Raptors si presentavano come dominatori della regular season ad Est e i Cavs erano reduci da un primo turno complicatissimo, risolto in gara-7 contro i Pacers. Nessuno aveva fatto i conti però con LeBron James. In gara-4 il ‘Re’ ha chiuso con 29 punti, 11 assist e 8 rimbalzi, sfiorando la tripla doppia, numeri che più o meno ha mantenuto durante tutte le 4 gare, risultado devastante. Una stagione senza happy ending quella di Tornto, che sicuramente non aveva speranze di portarsi a casa l’anello e forse nemmeno di superare l’ostacolo LBJ, ma che sicuramente mirava ad allungare la serie il più possibile, sperando magari di riuscire in quel che ai Pacers è mancato per un soffio. A farne le spese è stato coach Dwane Casey, esonerato dalla dirigenza. Casey, nominato da poco Coach of The Year, aveva portato i Raptors a dominare la Eastern Conference con 59 vittorie all’attivo e il primo posto in regular season, massimizzando le risorse a sua disposizione in roster. Obiettivi che non sono bastati, vista la deludente postseason nella quale i canadesi si sono scontrati contro il muro LeBron James.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery