Nazionale, ecco la prima Italia targata Mancini: gioventù e talento in campo… finalmente!

Mancini AFP PHOTO / Carlo BRESSAN

Roberto Mancini e la sua nuova Italia si apprestano ad iniziare il cammino che porterà agli Europei del 2020: nuova linfa azzurra

Per la nuova Italia targata Mancini, è giunto il momento di fare sul serio. Questa sera la Nazionale italiana scenderà in campo contro l’Arabia Saudita, con l’intento di voltare pagina dopo la pessima era targata Ventura. Mancini opterà finalmente per un cambio generazionale che sembrava scontato già da un paio d’anni, inserendo molti calciatori di talento nel suo primo 11 iniziale in azzurro. Spazio dunque a Balotelli in attacco, accompagnato dai folletti Insigne e Politano. Il centrocampo avrà un’età media di 23,3 anni, con nuove leve pronte a sorprendere in maglia azzurra dopo averlo fatto già in Serie A. La difesa si baserà sulla solidità di alcuni tasselli e la freschezza dei vari Donnarumma e Romagnoli. Insomma, finalmente una nuova Italia.

 



FotoGallery