Napoli, de Magistris furibondo: “immagini indecenti a Genova”

Juventus-Napoli è alle porte ed il sindaco partenopeo Luigi de Magistris è intervenuto in merito alla decisione di vietare la trasferta ai tifosi campani LaPresse/TanoPress

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha parlato di quanto accaduto ieri in quel di Genova durante la gara dei partenopei contro la Sampdoria

“E’ indecente l’immagine di ieri a Genova, i cori, i volti, le frasi, i contenuti davvero inqualificabili, indecenti, razzisti, discriminatori. Non si può più andare avanti cosi”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha commentato i cori durante la partita Sampdoria-Napoli. Il primo cittadino ha espresso apprezzamento per le parole dell’allenatore del Napoli Maurizio Sarri che ha “parlato di città e di un popolo straordinari, chiaramente con i nostri difetti e limiti”. “Impariamo a difendere meglio la città e a reagire di più, con più forza, efficacia e signorilità e maggior capacità di sopportazione rispetto a provocazioni che stanno superando ogni limite”, ha detto il sindaco. (Rre/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery