MotoGp – Tempo di rinnovo in casa Suzuki: Rins prolunga fino al 2020

La Suzuki guarda al futuro: rinnovato il contratto di Alex Rins fino al 2020

A poche ore dalla conferenza stampa piloti che dà ufficialmente il via al weekend del Gp di Francia, arriva un’importante notizia di mercato: la Suzuki ha infatti annunciato il rinnovo di Alex Rins. Lo spagnolo sarà un pilota del team di Hamamatsu fino al 2020. In attesa di capire quale sarà il futuro di Andrea Iannone, la Suzuki ha deciso di mettere un primo importante tassello e tenersi stretto Rins, che a inizio stagione 2018 ha ottenuto risultati positivi.

Sono molto contento di questo rinnovo di contratto. Il mio debutto l’anno scorso è stato complicato: c’è stato l’infortunio alla schiena nei test di Valencia, poi quallo alla caviglia in allenamento e quello al braccio ad Austin. Quindi dopo sole due gare avevamo già vissuto dei momenti molto difficili, ma la Suzuki mi ha sempre mostrato un grande sostegno. Siamo stati in grado di ribaltare la situazione con pazienza, con il duro lavoro e finalmente quest’anno abbiamo ottenuto il primo podio insieme in Argentina. Ma non importa quali siano i risultati, perché l’umore nel box è sempre stato molto buono. Il team ha sempre creduto in me e io so che posso fidarmi delle capacità dell’azienda e del team, con la certezza che possiamo continuare a puntare a grandi risultati. Ora dobbiamo solo continuare a lavorare duramente“, ha affermato Alex Rins.

Felice e soddisfatto anche Davide Brivio, team manager Suzuki: “sono davvero felice di aver potuto finalizzare il rinnovo del contratto di Alex per le stagioni 2019 e 2020 della MotoGP. Alex sta crescendo e sta migliorando velocemente. Sapendo che avremo ancora parecchio tempo a disposizione insieme, tutti potranno concentrarsi per cercare di ottenere dei risultati importanti con lui. Sono felice inoltre che Alex sia felice di proseguire con noi e voglio ringraziare tutti quanti per aver creato un ambiente piacevole per lui, nel quale si sente a suo agio a lavorare. Ora continuiamo a fare questo ottimo lavoro per portare avanti questo entusiasmante progetto“.



FotoGallery