MotoGp – Marquez si conferma a Le Mans, Petrucci cala l’asso e Valentino Rossi risorge: le parole a caldo dei piloti

AFP/LaPresse

Marc Marquez, Danilo Petrucci e Valentino Rossi: le impressioni a caldo dei piloti dopo il Gran Premio di Francia disputato sul circuito di Le Mans

Il Gran Premio di Francia, il quinto di questa stagione, vede trionfare il campione del mondo in carica Marc Marquez. Lo spagnolo a bordo della sua Honda conquista la terza vittoria consecutiva del campionato sul circuito Bugatti. Dopo Austin e Jerez tocca infatti alla pista di Le Mans regalare l’ennesima gioia al sei volte campione del mondo che sul podio sale insieme a due italiani. Danilo Petrucci giunge secondo sul traguardo francese e Valentino Rossi terzo. È proprio il campione della Yamaha a parlare per primo al parco chiuso: “si siamo migliorati un po’. Abbiamo fatto la scelta giusta per le gomme, sapevo di essere più veloce rispetto a Jerez. È un risultato importante sono contento, sono riuscito ad essere veloce. Ho cercato di attaccare Petrucci ma era più veloce. Va bene così è un buon risultato”. 

È Danilo Petrucci a riferire poi le sue impressioni sulla gara appena conclusa: “benissimo, sapevo che la gara sarebbe stata difficile. Con il caldo fatichiamo con la gomma anteriore, perciò ho gestito con il posteriore. Ho seguito Marc, ho cercato di seguirlo. Partendo dalla prima fila era facile, ma dopo la prima curva ero quinto, come avevo previsto ieri. Ringrazio il mio team, voglio pensare alla Ducati, ho vissuto un attimo difficile dopo l’Argentina ed Austim ma ora va meglio. Arriviamo bene alla gara di casa, il Mugello“.  Infine, Marc Marquez asserisce: ” la gara è stata dura. Il passo era ravvicinato, quando sono andato il pista il grip era inferiore rispetto a ieri e stamattina. Ci ho provato e sono contento per la vittoria. È importante anche perchè arriva su una pista in cui di solito fatichiamo”.



FotoGallery