MotoGp – Iannone sostituto di Dovizioso in Ducati? Il pilota della Suzuki fa chiarezza: “adesso sono solo chiacchiere”

iannone LaPresse/Alessandro La Rocca

Andrea Iannone si è soffermato sulle voci che vorrebbero un suo ritorno in Ducati, etichettandole come semplici chiacchiere

La trattativa per il rinnovo di Andrea Dovizioso continua senza sosta, ma in casa Ducati la situazione comincia a farsi davvero pesante. Le discussioni sembrano essersi arenate dopo i due rifiuti del pilota italiano alle ultime offerte del team di Borgo Panigale, che ha deciso di fissare una dead line per il prossimo Gp del Mugello.

dovizioso

AFP PHOTO / Juan MABROMATA

Gigi Dall’Igna e i suoi uomini hanno già iniziato a guardarsi intorno per individuare un eventuale sostituto del Dovi, nel caso in cui decidesse di salutare la scuderia, inserendo nella lista anche il nome di Andrea Iannone. Il positivo avvio di stagione di ‘The Maniac’ sembra aver rispolverato l’interesse della sua vecchia squadra, che potrebbe riportarlo alla base consegnandogli le chiavi del progetto. Il rider della Suzuki però al momento frena, sottolineando come si tratti solo di chiacchiere da bar: “la mia priorità è restare in Suzuki, stiamo discutendo del nostro futuro. Bisogna avere delle proposte prima di valutare determinate situazioniin questo momento sono solo chiacchiere. Per adesso mi godo la squadra che ho, vedremo cosa accadrà in futuro.”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery