MotoGp – Ducati e Dovizioso verso un accordo, ma la Honda ci mette lo zampino

Dovizioso AFP PHOTO / KARIM JAAFAR

Andrea Dovizioso e Ducati abbattono tutti i muri? A Le Mans troppo presto per un annuncio

Una trattativa davvero complicata quella tra Ducati e Dovizioso. Il rinnovo del forlivese col team di Borgo Panigale sembra un affare più tosto del previsto. Non è mancata qualche frecciatina da entrambe le parti: sia il pilota che la squadra puntano a continuare a lavorare insieme dopo la stagione speciale dello scorso anno, al termine della quale Dovizioso è riuscito a regalare un sogno alla ‘Rossa’ con una lotta da favola per il titolo Mondiale e la conquista di un secondo posto strepitoso. Il forlivese adesso però vuole rivedere il suo contratto che, dopo la stagione passata, deve assolutamente prevedere un ingaggio più elevato. Sembra però che l’offerta della Ducati non soddisfi, finora, le esigenze di Dovizioso che ha iniziato a guardarsi intorno. Negli ultimi giorni sembra però che grazie allo zampino dello sponsor le due parti si stiano piano piano avvicinando per arrivare ad un accordo che le soddisfi entrambe: la Ducati avrebbe infatti alzato l’offerta per Dovizioso, che però si prenderà sicuramente ancora un po’ di tempo per decidere del suo futuro soprattutto dopo l’interessamento della Honda che ha proposto al vicecampione del mondo gli stessi 5 milioni offerti in principio dalla Ducati. Adesso bisognerà capire se Dovizioso sarà più propenso ad iniziare una nuova avventura, sicuramente lusingato di essere richiesto da un team 4 volte campione del mondo , o se rimarrà fedele al suo attuale team, nonostante non abbia ricevuto l’attenzione e i meriti che gli spettavano. Sembra difficile dunque che durante il weekend di  Le Mans ci sia un annuncio.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery