Mondiali Russia 2018, Dani Alves non si abbatte: “infortunio? Il mio ego è ferito, ma la mia anima è in pace”

Dani Alves Lapresse

Dani Alves salterà il Mondiale in Russia per colpa di un infortunio, ma il brasiliano sottolinea di essere in pace con la sua anima

Il calciatore brasiliano Daniel Alves, che dovrà saltare il Mondiale in Russia per una lesione, ha pubblicato un video in cui assicura: “Il mio ego è un po ferito, ma la mia anima è in pace“.

AFP/LaPresse

Alves, che già aveva il suo posto garantito per la Coppa del Mondo ed è stato titolare nella nazionale brasiliana, si è infortunato ai legamenti martedì scorso in una partita della sua squadra, il Paris Saint-Germain. “Sono qui per ringraziare tutti per i messaggi di sostegno, l’affetto e tutte le preghiere che mi ha fatto pervenire. Volevo dirvi, che se devono rimanere con qualcosa di mio, è la mia gioia, la mia energia, la mia follia“, dice il giocatore nel suo primo intervento pubblico dopo l’infortunio. E aggiunge: “Sono molto fiducioso in questo gruppo (la nazionale brasiliana ndr.) Speriamo che tutto vada bene, e io sarò in mezzo alla folla, incoraggiando dall’esterno. Spero che voi siate in pace e bene… perché lo sono anch’io“. Il terzino sinistro ha vinto 38 titoli nella sua carriera e la Coppa del Mondo è l’unico titolo importante che gli mancava da vincere. Questo lunedì, Tite, allenatore del Brasile, svelerà la lista dei convocati per la Coppa del Mondo in Russia e, naturalmente, Alves non sarà tra i prescelti. I verdeoro faranno il loro debutto in Russia il 17 giugno contro la Svizzera. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery