Milano: domani cittadini ripuliscono Lampugnano da scritte e graffiti (2)

(AdnKronos) – “Abbiamo ricevuto diverse proposte e altre ancora continuano ad arrivare in tutti gli ambiti cittadini. Abbiamo messo a disposizione della città uno strumento tanto semplice quanto innovativo che permette ai cittadini di contribuire significativamente alla gestione e al miglioramento dei beni comuni urbani, che siano aree verdi, spazi o immobili”, spiega l’assessore alla Partecipazione, Lorenzo Lipparini. “Facciamo fatica a reggere i ritmi delle richieste che arrivano dal territorio perché buona parte del tempo per organizzare gli interventi lo impieghiamo in incontri e compilazioni di documenti. Siamo felici che l’amministrazione abbia favorito questo tipo di collaborazione perché ci permetterà di essere più veloci e più efficaci”, sottolinea Andrea Amato, presidente di Retake Milano.



FotoGallery