Mecato NBA – DeMarcus Cousins non rinnoverà con i Pelicans: il segnale social che dà l’addio A New Orleans

LaPresse/REUTERS

Sempre più gelidi i rapporti fra DeMarcus Cousins e i Pelicans: il rinnovo al massimo salariale non arriverà e intanto ‘Boogie’ lascia il profilo Instagram di NOLA

L’avventura di DeMarcus Cousins ai New Orleans Pelicans è arrivata al capolinea? Sembrerebbe di sì. O è almeno quello che i social fanno presagire. ‘Boogie’ ha infatti tolto il follow dalla pagina Instagram di NOLA, chiaro segnale secondo molti di una rottura fra le parti. Il motivo è legato al rinnovo del contratto. In estate Cousins sarà free agent ma i Pelicans non vogliono concedergli il massimo salariale. Le principali ragioni sono 3: i limiti caratteriali e difensivi del giocatore; la volontà di rifirmare Rajon Rondo in questa stagione (e probabilmente Mirotic nella prossima) e magari aggiungere qualche tassello per migliorare il roster senza intasare il salary cap; l’incognita sulle condizioni fisiche di Cousins dopo la rottura del tendine d’Achille. Nonostante l’infortunio di Cousins inoltre, i Pelicans hanno disputato un ottimo finale di stagione, eliminando poi i Blazers nel primo turno dei Playoof. Cousins sarebbe un’aggiunta di lusso, ma solo a determinate cifre e condizioni, compromessi ai quali Boogie non sembra voler scendere: del resto sul mercato qualche squadra pronta ad offrirgli il massimo ci sarà, ammesso che le sue condizioni fisiche non spaventino troppo le franchigie.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery