Mecato NBA – DeMarcus Cousins non rinnoverà con i Pelicans: il segnale social che dà l’addio A New Orleans

LaPresse/REUTERS

Sempre più gelidi i rapporti fra DeMarcus Cousins e i Pelicans: il rinnovo al massimo salariale non arriverà e intanto ‘Boogie’ lascia il profilo Instagram di NOLA

L’avventura di DeMarcus Cousins ai New Orleans Pelicans è arrivata al capolinea? Sembrerebbe di sì. O è almeno quello che i social fanno presagire. ‘Boogie’ ha infatti tolto il follow dalla pagina Instagram di NOLA, chiaro segnale secondo molti di una rottura fra le parti. Il motivo è legato al rinnovo del contratto. In estate Cousins sarà free agent ma i Pelicans non vogliono concedergli il massimo salariale. Le principali ragioni sono 3: i limiti caratteriali e difensivi del giocatore; la volontà di rifirmare Rajon Rondo in questa stagione (e probabilmente Mirotic nella prossima) e magari aggiungere qualche tassello per migliorare il roster senza intasare il salary cap; l’incognita sulle condizioni fisiche di Cousins dopo la rottura del tendine d’Achille. Nonostante l’infortunio di Cousins inoltre, i Pelicans hanno disputato un ottimo finale di stagione, eliminando poi i Blazers nel primo turno dei Playoof. Cousins sarebbe un’aggiunta di lusso, ma solo a determinate cifre e condizioni, compromessi ai quali Boogie non sembra voler scendere: del resto sul mercato qualche squadra pronta ad offrirgli il massimo ci sarà, ammesso che le sue condizioni fisiche non spaventino troppo le franchigie.



FotoGallery